Androginia Organizzativa

Indica un’inedita prospettiva nei ruoli di genere dell’organizzazione postmoderna, la quale sta progressivamente superando ogni rigidità strutturale, retaggio del sistema produttivo della società industriale, verticalizzato e polarizzato al maschile. Le nuove forme organizzative sono finalizzate alla ideazione, pertanto rispondono favorevolmente a una configurazione a rete nella quale lo scambio della knowledge è fondamentale. Ciò potenzialmente consente di superare la maschilizzazione dei ruoli a favore di un’organizzazione dove il patrimonio intellettuale, femminile e maschile, possano coesistere ed integrarsi.